Once Upon a Time in Hollywood: quattro grandi nomi in trattative per il film di Tarantino!

Once Upon a Time in Hollywood

Quentin Tarantino sta costellando il suo nono film, Once Upon a Time in Hollywood, con alcune delle più note star del cinema!

Nel prossimo film di Quentin Tarantino, Once Upon a Time in Hollywood, non vedremo solo Brad Pitt, Leonardo DiCaprio e Margot Robbie. Se la presenza dei tre giovani e affascinanti attori non fosse sufficiente, altri grandi interpreti entreranno nel cast.

LEGGI ANCHE: Once Upon a Time in Hollywood: DiCaprio e Pitt come Redford e Newman

Secondo quanto riportato da Deadline infatti, Tarantino starebbe espandendo il suo cast. Il regista sta ingaggiando attori del calibro di Burt Reynolds (Boogie Nights, Striptease), Tim Roth (Pulp Fiction, The Hateful Eight) , Kurt Russell (The Hateful Eight, Fuga da Los Angeles) e Michael Madsen (Le Iene, The Hateful Eight, Kill Bill).

Mentre per Reynolds sarà la prima volta in cui collaborerà con Quentin Tarantino, i suoi colleghi hanno in passato lavorato con lui, anche più di una volta. Roth e Madsen hanno già recitato in 4 film del regista americano, Russell in 2, per Reynolds sarà invece una novità. Tuttavia, sembrerebbe che il regista abbia sempre nutrito una grande stima e provato grande ammirazione per l’attore.

Burt Reynolds è in trattative per un grande ruolo in Once Upon a Time in Hollywood. Interpreterà George Spahn, un 80enne quasi completamente cieco che ha affittato il suo ranch a LA affinché fosse usato come location per i film Western. Charles Manson convisse Spahn a permettere a lui e ai suoi seguaci di vivere nel ranch, proprio nei mesi che precedettero l’omicidio di Sharon Tate e di altri sei, commesso proprio da loro. Mason aveva inoltre costretto le donne che lo seguivano a pagare l’affitto al proprietario andando a letto con lui.

LEGGI ANCHE: Leonardo DiCaprio: “Martin Scorsese mi ha fatto capire l’importanza del cinema”

I ruoli di Tim Roth, Kurt Russel e Michael Madsen saranno personaggi minori, sebbene per il momento non è stato rivelato niente su chi andranno ad interpretare.

Once Upon a Time in Hollywood sarà un insieme di storie come in Pulp Fiction, in cui i personaggi si muovono in una Los Angeles infiammata dall’estate del 1969,  poco prima che Manson diede sfogo al suo istinto omicida. La data d’uscita del film è prevista per il 9 Agosto 2019, e sarà distribuito dalla Sony Pictures.

LEGGI ANCHE: Margot Robbie produrrà una serie al femminile sulle opere di Shakespeare

I due personaggi principali sono Rick Dalton (DiCaprio), ex stella di una serie TV western, e il suo stuntman Cliff Booth (Pitt). Entrambi faticano a farsi strada in una  Hollywood che non li riconosce più. Ma Rick ha una vicina molto famosa, ovvero la futura vittima di Manson, Sharon Tate (Robbie).

 

Seguici anche su C’era una volta Hollywood. per rimanere sempre aggiornato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *