Stranger Things 3: sono trapelate le prime foto dal set!

Stranger Things 3

Trapelate le prime foto dal set di Stranger Things 3: Winona Ryder, David Harbour e Natalia Dyer sono stati immortalati nei loro costumi di scena!

Pochi giorni fa Netflix condivideva sui social un video con cui annunciava l’inizio delle riprese di Stranger Things 3, e già trapelano le prime foto rubate sul set.

Le riprese per la terza stagione di Stranger Things sono iniziate lo scorso 20 aprile, e dopo solo 15 giorni, già emergono i primi scatti che ritraggono alcuni degli abitanti di Hawkins. Si tratta dei personaggi di Joyce Byers (Winona Ryder), Jim Hopper (David Harbour), e Nancy Wheeler (Natalia Dyer). Le foto sono scattate sul set a Jackson, in Georgia; la location dovrebbe rappresentare la zona commerciale di Hawkins.

LEGGI ANCHE: Charlie Heaton: “New Mutants sarà un vero e proprio horror”

I dettagli noti sulla trama di Stranger Things 3 continuano ad essere taciuti sia dalla produzione, dai fratelli Duffer, sia dal cast. La terza stagione rimane dunque avvolta nel mistero. Tutto ciò che sappiamo è che il prossimo capitolo della serie fantascientifica di Netflix sarà ambientata ad un anno di distanza dagli eventi della prima stagione. Inoltre Stranger Things 3 sarà ispirata a Ritorno al Futuro, e vi saranno nuovi personaggi che si aggiungeranno alla trama.

Secondo le ultime speculazioni, gli eventi di Stranger Things 3 si svilupperanno nei giorni/periodo attorno al 4 luglio, il giorno in cui gli americani celebrano l’anniversario dell’Indipendenza dall’Inghilterra. Ma sono, per l’appunto, speculazioni.

Nelle foto Harbour torna ad indossare l’uniforme del capo della polizia. Ryder indossa una visiera, che a vederla indossata nel 2018 fa venire la pelle d’oca, ma ehi, negli anni ’80 andava di moda. Dyer sfoggia invece una nuova pettinatura, che da al suo personaggio un’aria più matura. Sarà una rappresentazione esteriore di un’evoluzione del suo personaggio, Nancy? O la stessa vuole illudere coloro che le sono attorno e se stessa? O si tratta semplicemente di un taglio in accordo con la moda di quegli anni? Al momento, queste supposizioni rimangono tali.

LEGGI ANCHE: La Casa di Carta: è ufficiale, la serie Netflix avrà una terza parte!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Seguici su C’era una volta Hollywood. per rimanere sempre aggiornato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *