Star Wars: Meryl Streep sostituirà Carrie Fisher nel ruolo di Leia?

Dopo la prematura morte di Carrie Fisher, Disney e Lucasfilm hanno dovuto pensare a come gestire il futuro dell’amata principessa Leia in Star Wars.

Una cosa è certa: il personaggio di Leia non sarà ricreato in CGI nel nono episodio di Star Wars! Ma non si è nemmeno mai parlato di un’attrice che la sostituisse. Solo il fatto di dover sostituire Carrie Fisher suona come un sacrilegio, almeno che non sia una versione più giovane del personaggio.

Da  tempo alcuni fan stanno spingendo per far interpretare la giovane Leia, in una Star Wars Story indipendente, a Milly Bobby Brown, la star di Stranger Things. Ma adesso alcune voci agguerrite hanno iniziato a proporre il nome di Meryl Streep come sostituta della sua cara amica Carrie Fisher nel nono capitolo di Star Wars.

Star Wars

La morte di Carrie Fisher ha lasciato una grossa mancanza, sentita ancor’oggi. La sua prematura morte ha avuto un grane impatto sui fan di Star Wars. In The Last Jedi sono state aperte alcune strade per completare l’arco narrativo del personaggio.

Ma c’è un problema.

Leia era sempre stata pensata per essere la forza trainante di Star Wars 9, come Han lo era per Il risveglio della forza e Luke per The Last Jedi. Era un personaggio chiave nella sceneggiatura per il regista J.J. Abrams. Quest’ultimo ha già terminato una nuova stesura della sceneggiatura e le riprese inizieranno questa estate. Non è però ancora stata menzionata ufficialmente la sua intenzione di riportare Leia sul grande schermo e non è stato diffuso ancora nessun titolo.

Il fan group di Star Wars chiede alla pluri vincitrice del premio Oscar Meryl Streep di prendere il posto di Leia in Star Wars: Episodio IX.
La petizione, lanciata prima del debutto teatrale di Star Wars: The Last Jedi a dicembre ha raccolto il sostegno di oltre 8000 persone. 

“Dopo la morte di Carrie Fisher ci sono state molte incertezze sull’episodio IX, visto che la principessa Leia avrebbe ricoperto un ruolo chiave per la trama.” recita la petizione, indirizzata a Disney e Lucasfilm. “Lucasfilm ha affermato che il personaggio di Leia non sarà ricreata digitalmente con il CGI, le soluzioni sono quindi o rilanciare Leia o di toglierla dal film. Come fan di Star Wars e Carrie Fisher, vogliamo che Leia brilli nell’episodio IX e non vogliamo che venga espulsa dalla trama senza un ragionevole motivo. Pertanto l’opzione ideale sarebbe che un’altra attrice prenda il suo posto e crediamo che Meryl Streep sia un candidato ideale per interpretare Leia.”

 

Carrie Fisher, che ha interpretato l’iconica principessa per cinque episodi di Star Wars è morta a dicembre del 2016 all’età di 60 anni. La sua morte ha creato un grosso problema alla Lucasfilm che adesso dovrà scegliere come gestire il futuro di Leia nel franchise.

Seguici su C’era una volta Hollywood

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *